giovedì 17 novembre 2011

Aspettando Titanic e i suoi abiti....pt.1

Va bene, so che questo post non c'entra nulla. O quasi. Un'altra delle mie innumerevoli passioni sono gli abiti storici, in particolare quelli medioevali, rinascimentali e di epoca Edwardian. Non tutti la conosco, ma sicuramente vi verranno in mente se vi cito un film. "Titanic", di James Cameron. Sì, quello con Di Caprio. A prescindere dalla storia d'amore narrata, ciò che mi ha colpito davvero nella mia mente di bambina (avevo 11 anni quando uscì il film), furono gli abiti mozzafiato indossati da Kate Winslet e da altre comparse. Era il 1997, oggi è il 2011 eppure continuo a sospirare ogni qualvolta vedo sul web una di quelle magnifiche creazioni. 
Vorrei quindi elencarvi i miei abiti preferiti del film, poiché non tutti mi sono piaciuti e... mi piacerebbe sapere i vostri pareri, i vostri gusti, sapere che cosa preferite :)

Comincio con l'abito dei  miei sogni, che sul web ha preso il nome "Swimdress" perché indossato da Rose nelle scene dell'affondamento. Sono anni che sogno di riprodurlo per poterlo indossare, magari ad una fiera del fumetto :) Ma ecco di cosa è composto:

- L'abito è composto da più parti sovrapposte, tutte in chiffon. Essendo un materiale "pregiato", riprodurlo può costarvi parecchio, ecco perché ho desistito dal farmene creare una copia il più fedele possibile all'originale.


 
Kate Winslet
- Come potete notare dall'immagine, ci sono diversi strati tinti in colori differenti, dal lavanda all'azzurrino (lo schermo falsa un pò i colori, se guardate il film si vede chiaramente la tonalità tenue dell'abito), e l'ultimo strato presenta un leggero strascico. Il punto vita in stile impero è fasciato da un nastro di satin rosa, la parte più "economica" dell'abito, se vogliamo ;)

- Gli strati sono di lunghezze diverse e l'ultimo è il più corto, più o meno a metà del vostro polpaccio.

- Le maniche sono corte, a metà del braccio, e devono ricadere morbide. Credo che l'abito dovesse essere coordinato da guanti, data la moda dell'epoca, che però nel film non sono stati immortalati.

- Il retro dell'abito presenta una scollatura a V molto profonda, che si nota bene nelle scene del film dato che Rose ha un taglio di capelli medio-lungo.

 
Particolare di una riproduzione
- Il seno è ricoperto da una fascia di pizzo bianco e da uno strato inferiore sempre color lavanda, credo anch'esso di satin, come potete notare da quest'immagine tratta dai promo shots del film:

Particolare del seno
 - Dell'abito esistono due versioni, come mostrato in questo bozzetto. La versione a sinistra è quella che abbiamo ammirato nel film (a mio dire molto più bella!), quella a destra è la prima versione, molto più stretta attorno alle gambe e con la fascia rosa che circonda interamente il seno. Probabilmente, il secondo modello ricalca più fedelmente la moda di quegl'anni, che gli stilisti ingaggiati da Cameron hanno riprodotto magistralmente, ma visto anche addosso alla Winslet in un video promozionale non ricrea lo stesso effetto conturbante del primo (pensiamo alla scena dove Rose e Jack corrono nel locale caldaie).


Vi consiglio di dare un'occhiata al sito di Past and Present Creations: è una signora americana che riproduce alla perfezione gli abiti di questo e altri film, curati nei minimi dettagli. Purtroppo non è il massimo dell'economia (lo Swimdress è valutato attorno agli 800€ senza strascico, ammetto di averle chiesto un preventivo), ma per un matrimonio potrebbe essere un sacrificio ben ripagato ;) Altro sito interessante è sensibility.com nella sezione "show & tell": qui trovate le foto di tutte le amanti del film che si sono dilettate a riprodurre gli abiti ;)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...